Il Karam Kriya come strumento di sostegno al Kundalini Yoga

Il Karam Kriya come strumento di sostegno al Kundalini Yoga

N°1. La dimensione dell’Anima. L’ancoraggio dell’insegnante e dello studente. Il KK e KY come scoperta e connessione con il sé più profondo. La vita come viaggio dharmico dell’Anima. L’integrità dell’insegnante e dello studente, e lo sviluppo della Verticalità.

Comprendere il Karam Kriya come sostegno all’insegnamento del Kundalini Yoga e come strumento per lo sviluppo personale dell’insegnante e dello studente.
La scuola Karam Kryia è stata ispirata dagli insegnamenti dello Yoga Kundalini come insegnato da Yogi Bhajan ed è stata sviluppata e portata in tutto il mondo da Shiv Charan Singh. Karam Kryia è la scienza della numerologia applicata che usa i numeri per cogliere i nostri talenti e trasformare i nostri limiti.
“Karam Kriya è esaurire consapevolmente la bugia che ci tiene lontani dalla realizzazione del Sé, dall’incontro con la nostra vera natura, la realtà non virtuale, la nostra stessa divinità.
Karam Kriya è divenire ciò che siamo già ossia divenire consapevolmente consapevoli.”
(Shiv Charan Singh)

Logistica e costi
Il corso si svolgerà presso lasede di Viterbo dell’Associazione Ram Dass, eccetto l’ultima data che si terrà per quattro giorni in Portogallo.
I costi per ogni incontro, saranno di 110€ per gli insegnamenti e 20€ per due bio vegan pranzi e una colazione. Il Centro Ram Dass ha una convenzione con un albergo dietro al Centro (http://www.hotelbiscetti.it/), a seconda delle esigenze dalle 20 alle 35€ a notte.
Info:
Centro Ram Dass 0761353160-¬3470890742-¬3471176616 o info@ramdass.it

By | 2018-02-24T07:35:28+00:00 maggio 28th, 2016|Categories: News|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment